Continuano i lavori relativi al case study Immobiliare Strasburgo

Nonostante il rallentamento inevitabile, dovuto all’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, continuano i lavori relativi al case study Immobiliare Strasburgo per l’utilizzo del «rating reputazionale digitalizzato, documentato e tracciabile» da parte delle imprese sottratte alle mafie. 

Si stanno raccogliendo i documenti e i certificati dei vari stakeholder per poter arrivare alla pubblicazione dei Profili Reputazionali e del relativo rating. In quest’ottica, la relazione del 9 marzo 2020 da parte dell’Organismo di Vigilanza già pone l’accento sui miglioramenti tangibili osservati, in relazione alle attività di rafforzamento del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC) 231/2001 che il rating reputazionale assicura.

Relazione OdV attività 2019 Immobiliare Strasburgo Srl (ANBSC) – rating reputazionale digitalizzato, documentato e tracciabile